Consulenza pre-concezionale e alimentare in gravidanza

Consulenza pre-concezionale e alimentare in gravidanza

Consulenza pre-concezionale

Il colloquio pre-concezionale è rivolto a tutte le donne/coppie in età fertile, in particolare a quelle che pensano di programmare un gravidanza. Non è solo un momento informativo in cui si danno consigli, l’obiettivo è quello di creare consapevolezza in chi ricerca un gravidanza e dare degli strumenti utili in base alle esigenze della coppia, agli stili di vita, allo stato di salute di entrambi i partner, oltre ad identificare eventuali rischi biomedici modificabili. continua a leggere…

Per-corso nascita

Per-corso nascita

A cosa serve un corso preparato?

  • rende protagonista ogni donna/coppia dell’evento che sta vivendo e la sostiene nella fase di adattamento al ruolo genitoriale;
  • la condivisione e il lavoro di gruppo potenziano le proprie capacità personali;
  • fa conoscere i cambiamenti e gli aspetti peculiari legati alla gestazione, promuovendo il benessere materno e fetale;
  • fornisce informazioni efficaci e convalidate, nonché abilità pratiche nei confronti di gravidanza, parto ed esogestazione;
  • offre strumenti per l’analgesia non farmacologica;
  • promuovere e sostenere l’allattamento al seno e il legame madre-bambino,nonché il benessere neonatale.

continua a leggere…

Perineo & Gravidanza

Perineo & Gravidanza

La gravidanza e il parto sono eventi fisiologici ma richiedono che il perineo sia sufficientemente tonico ed elastico altrimenti possono insorgere dei problemi sia subito dopo il parto sia dopo diverso tempo. Incontinenza, difficoltà nella vita di coppia, traumi e cicatrici sono le alterazioni del pavimento pelvico più frequenti che si possono verificare e spesso sono proprio una delle paure del parto: “Ho paura di lacerarmi…” oppure ”Tornerò come prima?”. continua a leggere…

Rivolgimento dolce del bambino podalico

Rivolgimento dolce del bambino podalico

Se durante l’ecografia del terzo trimestre si vede che il bambino è podalico si può proporre alla mamma di aiutarlo a girarsi in modo che possa nascere naturalmente. Infatti spesso il bambino non riesce a fare una “capriola” da solo, soprattutto se la donna è alla prima gravidanza, quindi in questo caso la mamma deve subire un intervento chirurgico: il taglio cesareo che, come ogni altro intervento, non è privo di rischi. continua a leggere…

Assistenza ostetrica in travaglio & Accompagnamento in ospedale per il parto

Assistenza ostetrica in travaglio & Accompagnamento in ospedale per il parto

L’assistenza in travaglio con accompagnamento in ospedale offre alla donna la possibilità di vivere serenamente il travaglio a domicilio e garantisce la presenza dell’ostetrica di fiducia anche in ospedale durante il parto. La presenza dell’ostetrica in sala parto non esclude la presenza del partner o di un’altra persona di fiducia scelta della donna, ma viene contemplata come figura professionale di sostegno in merito al concetto della “continuità assistenziale”. continua a leggere…